ZONA BIANCA

Una grande casa bianca e azzurra, che abbiamo riempito con schiamazzi di bambini e programmi per la giornata, da organizzare sotto al portico o nella grande cucina di maioliche, riuniti intorno al tavolo a preparare la cena. L’odore del mare, che l’anno scorso abbiamo tradito con le cime rocciose della montagna, perchè le alte vette ci sembravano un rifugio più sicuro dalle incursioni del virus. Lui però sembra che non se la sia presa e ci ha riconquistati in poche mosse, mostrandosi al meglio: trasparente, ventilato e di buon umore. Ci ha perdonato il tradimento e, a distanza di tempo, … Continua a leggere ZONA BIANCA